Stampa

Assistente di PHAKYAB RINPOCHE, Sofia Stril-Rever è anche la sua interprete e la sua biografa. Coordina programmi di istruzione e di ritiri a Menla Ling dove guida regolarmente ritiri su richiesta di Rinpoche.

 

RITRATTO DI Sofia Stril-Rever

 

Viaggi

La mia vita è stata segnata dal viaggio. Dal Marocco dove sono nata agli Stati Uniti e all'India, con un impegno per la cultura francese e l'umanesimo che io gli associo. L'India è diventata la mia terra spirituale attraverso incontri che non avrei mai potuto immaginare.

Partita vestita di luce del Gange, sono andata verso il mandala della Ruota del Tempo a studiare con i maestri di Kalachakra che conoscono tutti i segreti. Legami profondi dell'anima hanno continuato a rivelarsi, dirigendo la mia ricerca. Non finisco di stupirmi, di amare, di imparare, di ringraziare, ma anche di combattere.

E ho passato gli ultimi anni sul lavoro relativo al sostegno della lotta del Dalai Lama per la giustizia e la verità in nome dell'umanità. E’ al nostro cuore che si indirizza il suo ultimo “Appello al Mondo”.

 so2

Le mie guide

Con suor Emmanuelle che ho conosciuto fin dall'infanzia , e poi con il Dalai Lama , incontrato per la prima volta nel 1992 , ho avuto un'esperienza di trasparenza che mi ha liberato dalle forme di fede . Io non rivendico alcuna affiliazione religiosa. Trovo ispirazione immensa in Shantideva , santo indiano del secolo VIII , ma anche in Francesco d'Assisi , Giovanni della Croce , o il mistico persiano Suhrawardi . Ed è proprio sul percorso che richiede il maestro interiore che ho incontrato Phakyab Rinpoche che ispira oggi la mia ricerca .

Scrivere

Fin da bambina , ho avuto la passione per la scrittura . Ho imparato a leggere con mio nonno e dall'età di quattro anni, ho recitato il mio primo libro a memoria. E 'stato il Vangelo di Giovanni , perché mio nonno era un uomo molto pio e di immensa bontà . La scrittura è un'impronta dell'invisibile , che lo rende prezioso . Ho scritto i miei libri in una comunione di cuore a cuore con Suor Emmanuelle e il Dalai Lama , e sono lieta di essere stata in grado di comunicare l'immenso amore di queste due grandi figure di umanità per migliaia di lettori .

Cantare - il Canto dei Dakini

In questo primo album in collaborazione con musicisti e Hiroko Komiya Ramuntcho Matta, do un’ interpretazione originale dei mantra che ho ricevuto in trasmissione dai più grandi maestri del buddismo tibetano. Il canto è una comunione di vita, è una energia che passa attraverso di me. I Mantra permettono di entrare in risonanza con l'energia di amore universale. Questa generosità della vita, la celebrazione della sua benevolenza e bellezza, questo è probabilmente quello che ho trovato più straordinaria attraverso il processo spirituale che è stata la mia ricerca spirituale fin dall'infanzia. Spesso questo aspetto dell'amore e della bontà è oscurato perché vediamo solo il negativo. La vita spirituale mi ha portato a realizzare gradualmente che il positivo trionfa sempre sul negativo. La canzone è stata una rivoluzione del cuore e una visione. Sono stata in grado di ospitare tutta la bellezza del mondo e gli esseri.

il Canto dei Dakini 
Cd il Canto dei Dakini

I miei desideri

Trasmettere ciò che la vita mi ha dato di meglio , condividere con gli altri la comprensione profonda della mente e dell'esperienza umana attraverso i miei libri e diffondendo testi spirituali come quelli pubblicati su BuddhaLine , portale francofono del buddismo , che ho co-fondato con Khoa Nguyen ;

assistendo al mio meglio Phakyab Rinpoche che si é risvegliato all'amore incondizionato e alla saggezza e permettere a coloro che lo seguono di ricevere gli insegnamenti delle scienze di guarigione interna per essere liberati dalla sofferenza ;

guidando dei ritiri di Meditazione e di Mantra Terapia a Mela Thodol Ling “Giardino del Buddha della Medicina”, dove accolgo e accompagno le persone che soffrono.

Biografia

Sofia Stril-Rever, indianista è la biografa francese del Dalai Lama, che ha raccolto in libri come Appello al Mondo (Seuil 2011) e in Autobiografia spirituale (Presses de la Renaissance 2009), tradotti in venti lingue. E 'anche co-autrice del film Dalai Lama, una vita dopo l'altra (Arte 2008). In India, ha ricevuto una formazione tradizionale da un pandit indiano presso l'Università di Sarnath e da un lama tibetano, nel monastero di Kirti, e ha tradotto dal sanscrito per la prima volta in una lingua occidentale le scritture buddiste del Kalachakra (DDB 2000-2005).

Co-direttrice del portale internet BuddhaLine, coordinatrice per il programma di Guarigione e Pace Interiore di Phakyab Rinpoche a Menla Thödol Ling. Questo centro buddista, che si trova in un santuario naturale della valle di Eure, vicino a Parigi, è dedicato alla trasmissione delle scienze interne della guarigione e del Yuthok Nyingthik, la tradizione spirituale della medicina tibetana insegnata dal Dr Nida Chenagtsang, lama medico e yogi.

Sofia Stril-Rever insegna la meditazione, la Mantraterapia guida ritiri. Tiene numerose conferenze, e concerti di mantra sacri e ha cantato per il Dalai Lama, la santa indiana Amma e il saggio indù Shri Tathatà.

Intervista

Ascoltate l'intervista con Sofia-Stril Rever di Frédéric Lenoir e Leili Anvar, in occasione della mostra "Le radici del cielo" a France Culture:

L'esperienza Sacra attraverso il Kalachakra

CD

Dalinis, Mantra sacri del Tibet, SometimeSudio, ottobre 2012

FILM

Dalai-lama, una vita dopo l’altra diffusione ARTE 10 agosto 2008

LIBRI

Appel au monde du Dalaï-lama, Le Seuil, mai 2011

Il Mio appello al Mondo - Garzanti

Mon Autobiographie spirituelle du Dalaï-lama, Presses de la Renaissance, 2009

Sœur Emmanuelle, mon amie, ma mère, de sœur Sara, Presses de la Renaissance, 2009

Mon Testament spirituel de sœur Emmanuelle, Presses de la Renaissance, 2008

Il mio testamento spirituale Raccolto da Sofia Stril Rever (tradotto in Italiano)

365 méditations de sœur Emmanuelle, Presses de la Renaissance, 2008

Kalachakra, Un mandala pour la paix, Préface du Dalaï-lama, photographies de Matthieu Ricard et Manuel Bauer, La Martinière, 2008

Mille et Un bonheurs, Méditations de sœur Emmanuelle, Carnets Nord 2007

La Folie d’amour, Entretiens avec sœur Emmanuelle, J’ai lu 2006 –Grand Livre du mois 2006 - Flammarion 2005

Tantra de Kalachakra, Le Livre de la sagesse, « Traité du mandala », Avant-Propos du Dalaï-Lama, texte intégral traduit du sanskrit, DDB, 2003

Kalachakra, guide de l’initiation et du Guru Yoga, enseignements du Dalaï-Lama et de Jhado Rinpoche, DDB, 2002

L’initiation de Kalachakra, texte intégral du rituel et enseignement du Dalaï-Lama, DDB, 2001

Tantra de Kalachakra, Le livre du corps subtil, préface du Dalaï-Lama, texte intégral traduit du sanskrit, Grand Livre du mois 2001 - DDB, 2000

Kalachakra, album du monastère de Namgyal, préface du Dalaï-Lama, Rome, Tibet Domani, 2000

Enfants du Tibet, de cœur à cœur avec Jetsun Pema et sœur Emmanuelle, DDB, 2000

J’ai rencontré ma fille à Dharamsala, Albin Michel, 1997

Chicago-Harlem, Ecritures de ghetto, Régine Deforges, 1992

Le Refoulé de l’histoire, Ramsay, 1990